Limite massimo assenze consentito per la validità a.s

 

 

Ore
settimanali
classi totale
annuo ore

25% lim. max.
consentito per validità a.s.

27 1B- 1C - 1D - 1E - 1F - 1H  
2A - 2B - 2C - 2D - 2E - 2F - 2H - 1G - 2G
891 223
29 1A - 2A 957 239
30 3B - 3C - 3D - 3H - 4H - 5B - 5D
4C - 4D - 3F - 4F - 5A - 5C - 5H - 5F- 3G
990 248
31 4A - 3E - 4E - 5E 1023 255
32 3A 1056 264

 

In casi eccezionali, se il superamento del tetto di assenze non pregiudica, a giudizio del consiglio di classe, la possibilità di procedere alla valutazione degli alunni interessati, si potranno attuare deroghe al suddetto limite, secondo i seguenti criteri:

 1.     Assenze per motivi di salute, con permanenza sia in casa che in ospedale (documentate e certificate, come da nota del MIUR, prot.7736, 27 ottobre 2010).

2.     Assenze per gravi motivi personali e/o di componenti del proprio nucleo familiare (documentate e certificate, da assimilare a quelle descritte nella citata nota del MIUR).

3.     Partecipazioni a gare regionali o nazionali certificate dal CONI.

4.     Assenze per la partecipazione a concorsi e/o esami.

5.     Assenze per orientamento universitario (max due giorni solo per le classi 5°).