SUPPORTO DIDATTICO PER STUDENTI ISCRITTI ALLE CLASSI PRIME

IL LICEO “SANDRO PERTINI” FORNISCE UN SUPPORTO DIDATTICO AGLI STUDENTI ISCRITTI ALLE CLASSI PRIME: SUGGERIMENTI PER IL CONSOLIDAMENTO DEI PREREQUISITI DISCIPLINARI

Alla luce delle difficoltà spesso connesse con la didattica a distanza, al fine di guidare gli studenti iscritti al primo anno nel passaggio dalle medie inferiori al liceo e di rendere più semplice il loro inserimento nel nuovo contesto, i dipartimenti disciplinari forniscono indicazioni e materiali per il consolidamento delle conoscenze di base che costituiscono un fondamentale prerequisito per gli studi liceali. In allegato in fondo alla presente pagina i test.

LINGUA ITALIANA

Si suggeriscono attività di potenziamento delle quattro abilità (ascoltare, parlare, leggere, scrivere) e il consolidamento delle seguenti conoscenze e capacità:

-          capacità di riconoscere le parti del discorso;

-          conoscenza approfondita della morfologia del verbo;

-          capacità di riflettere sulla sintassi della frase e di riconoscere predicato, soggetto, attributo, apposizione e complementi diretti.

 

MATEMATICA

Si suggerisce attività finalizzata al consolidamento delle seguenti conoscenze e capacità:

-          conoscenza delle quattro operazioni, delle potenze, del concetto di multipli e di divisore, del concetto di frazione, di monomi e polinomi, di equazioni determinate, indeterminate e impossibili;

-          conoscenza di retta, piano, segmenti, angoli, triangoli (lati e angoli), mediane, bisettrici, altezze; triangolo, quadrilateri (parallelogramma, trapezio, rombo, quadrato, rettangolo), area, perimetro; circonferenza; cubo, parallelepipedo, cilindro; superficie laterale, di base, totale, volume. Teorema di Pitagora;

-          utilizzo appropriato delle suddette conoscenze.

 

LUNGUA INGLESE

Al loro ingresso nella scuola superiore, gli studenti dovrebbero essere in grado di soddisfare le loro necessità comunicative di base in una certa gamma di situazioni quotidiane, così come raccomandato nelle linee guida del Council of Europe’s Way- stage.

-          Reading. Facendo uso di limitate risorse strutturali e lessicali, gli studenti dovrebbero essere in grado di capire il messaggio principale, e qualche dettaglio, di una varietà di testi reali, quali per esempio cartelli, istruzioni, guide, avvisi, corrispondenza personale e articoli informativi da giornali o riviste. Dovrebbero inoltre possedere le strategie per affrontare strutture e lessico non familiari.

-          Writing. Gli studenti dovrebbero essere in grado di portare a termine brevi testi su argomenti di vita quotidiana in modo appropriato, coerente, dimostrando un ragionevole controllo della struttura, del vocabolario, dello spelling e della punteggiatura.

-          Listening. I ragazzi dovrebbero essere in grado di capire e rispondere a dialoghi e monologhi in ambiente informale su una certa gamma di argomenti di vita quotidiana (quali per esempio conversazioni telefoniche e messaggi) registrati ad un ritmo lento, ma non innaturale. Gli studenti dovrebbero inoltre essere in grado di ricavare le informazioni rilevanti da ciò che sentono.

-          Speaking. Gli studenti dovrebbero essere in grado di chiedere e rispondere su se stessi e su argomenti di vita quotidiana (l’ora, i prezzi etc.). Dovrebbero inoltre possedere le strategie per affrontare difficoltà di comunicazione, per esempio parafrasando, chiedendo spiegazioni.

-          Strutture linguistiche di base. Present simple and continuous, past simple, imperative; pronomi personali soggetto e oggetto, aggettivi e pronomi possessivi; modali can, must, would; sostantivi singolari e plurali.