E.I.P. Italia, alla III E del “Pertini” il primo premio

L’anno scorso la nostra classe ha deciso di partecipare, guidata dalla prof.ssa di Lettere Sabrina Russo, al progetto sui diritti umani indetto dall’associazione E.I.P. Italia (Ecole Instrument de Paix). Abbiamo dunque realizzato e inviato una serie di video-spot e una presentazione in PowerPoint riguardanti gli articoli della dichiarazione universale dei diritti umani. Al nostro lavoro è stato assegnato il Trofeo Nazionale Itinerante Guido Graziani, il primo premio nella competizione principale, che ha visto impegnate tutte le scuole d’italia.

Pochi giorni fa, il 24 ottobre, si è svolta la premiazione all’Università “Lumsa”, a Roma. La manifestazione è stata scandita dagli interventi di docenti universitari, dirigenti scolastici, scrittori e dall’esibizione di un coro di “mani bianche”, che si è espreso con il linguaggio dei segni. È stata la prof.ssa Anna Paola Tantucci, presidente di E.I.P. Italia, che ci ha premiato con il prestigioso trofeo “Guido Graziani”, consegnandoci una coppa, una medaglia, degli attestati e un CD che riassume i nostri lavori.

Ovviamente, oltre al premio, conta moltissimo anche la soddisfazione di aver realizzato dei buoni lavori sul tema dei diritti umani, un argomento di grande attualità, ma costantemente messo in discussione. Speriamo di aver contribuito, anche se in piccolo, alla diffusione di un messaggio più grande che riguarda l’intera umanità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.